Abbassa la rata del tuo prestito!
Consolidamento debiti

Riduci la rata dei tuoi debiti

Accorpa i tuoi finanziamenti in corso

Il consolidamento dei debiti


Il consolidamento dei debiti consiste nel richiedere un finanziamento che permette di accorpare tutti i debiti che si sono contratti per prestiti e il cui rimborso è ancora in corso. Invece di versare rate diverse a diverse scadenze, si ottiene un prestito che consente di pagare un'unica rata di importo inferiore. Si può così estinguere i propri debiti con più tempo a disposizione e con versamenti meno onerosi. Quando ci si rende conto che non si è in grado di onorare il pagamento delle varie rate dei prestiti ottenuti in precedenza, l'unica soluzione per evitare il sovraindebitamento è quella di rifinanziare il proprio debito con un nuovo finanziamento. Si può far ricorso al consolidamento dei debiti anche quando i prestiti precedenti sono stati concessi da diverse banche o finanziarie. Il denaro ottenuto con il nuovo prestito consente, non solo di ripagare immediatamente i propri debiti, ma anche di avere a disposizione nuova liquidità per affrontare le spese. Su tale capitale vengono applicati tassi più favorevoli e l'ammontare delle rate di rimborso diventa così meno gravoso. In alternativa al nuovo prestito, chi è proprietario di un immobile può richiedere il mutuo liquidità, cioè l'erogazione di una somma che viene garantita dal possesso dell'immobile, che può essere sia la casa d'abitazione che la seconda casa. IL-Comparatore.com, con il suo servizio di comparazione, ti permette di essere contattato dai migliori professionisti del settore e valutarne le offerte.

Chi può richiedere il consolidamento dei debiti


Il rifinanziamento dei debiti può essere richiesto da chi può offrire garanzie immobiliari, da lavoratori dipendenti a tempo indeterminato e da pensionati. Per i lavoratori dipendenti e i pensionati è possibile ottenere il consolidamento anche facendo ricorso alla cessione del quinto su stipendio o pensione e tale possibilità è concessa anche a protestati e cattivi pagatori. Grazie a IL-Comparatore.com puoi confrontare le varie condizioni proposte da banche e finanziarie per ottenere il consolidamento o il rifinanziamento dei debiti. Ti basta compilare il formulrio e sei ricontattato in tempo reale dai migliori professionisti del settore.

Informazioni Pratiche


Secondo la legge, nel contratto di prestito per consolidamento, bisogna indicare dati e contatti dell’istituto finanziatore, ammontare del finanziamento, numero, scadenze e importi delle rate, modalità di erogazione, tassi di interesse, prezzi e condizioni praticate (compreso il tasso di mora), il TAEG e il modo con cui viene calcolato, garanzie richieste ed eventuali coperture assicurative aggiuntive.

Non aspettare! Fai come loro, confronta.

Non aspettare!

Fai come loro, confronta.

Abbassa la rata del tuo prestito!

Non aspettare! Fai come loro, confronta.

Non aspettare! Fai come loro, confronta.