Previdenza per aziende



Confronta, è semplice, rapido e gratuito

  • Previdenza aziendale: Contratto di previdenza complementare per completare la copertura decesso e assicurare l'incapacità o l'invalidità
  • Vantaggi delle Previdenza Collettiva: i contributi versati dall'azienda sono deducibili entro certi limiti dalla base imponibile.
  • La previdenza è spesso associata alla mutua al fine di mutualizzare i rischi, il vostro consigliere di assicurazioni vicino alla vostra azienda vi consiglierà. Paragonate!
Per saperne di più
Previdenza aziendale: scegliere il buon contratto

Il contratto di previdenza aziendale consente di essere un complemento per le garanzie di incapacità, invalidità e decesso. Bisogna notare che è importante seguire alcuni passi per scegliere il contratto di previdenza aziendale più adatto ai bisogni dei salariati.

La scelta delle garanzie da includere nel contratto di previdenza aziendale

Il contratto di previdenza aziendale deve essere un complemento adatto: deve colmare le lacune delle coperture previste dal regime di previdenza obbligatorio dei salariati, benché questa formula sia piuttosto onerosa quando l'aderente presenta dei rischi aggravati che possono accelerare l'invalidità o il decesso. Se il contratto di previdenza aziendale deve coprire i parenti dei salariati, il titolare deve informarsi ugualmente sui bisogni di questi beneficiari (spese legate all'ottica, alle cure dentistiche...).
Bisogna sapere che se il contratto di previdenza aziendale scelto è fonte di garanzia per i salariati, essi saranno fedeli alla società e si sentiranno più preoccupati per il buon funzionamento delle attività. Si raccomanda fortemente di confrontare le offerte di previdenza aziendale prima di scegliere, per contrattare nelle migliori condizioni. Noi vi mettiamo in relazione con i consiglieri più vicini alla vostra società per facilitare i passi da svolgere. Questo professionista vi accompagnerà e vi consiglierà durante tutto il vostro progetto.

Gestire bene la previdenza aziendale: stabilire il contratto

Al momento dell'istituzione della previdenza aziendale, il datore di lavoro deve informare i salariati attraverso la condivisione di una nota che indichi le garanzie previste dal contratto e le modalità di applicazione. Se viene operato un cambiamento o un'annullazione della garanzia per la durata del contratto, il titolare è ugualmente tenuto ad informare i suoi salariati. Se questa procedura non è rispettata, la responsabilità finanziaria del datore di lavoro puo' essere presa in considerazone. Gestione della previdenza aziendale: rapporto tra l'assicuratore e il datore di lavoro Tutti gli anni, l'assicuratore deve inviare un rapporto riguardante i conti del contratto di previdenza aziendale al titolare.
Bisogna notare che il comitato dell'azienda puo' anche farne richiesta al datore di lavoro se vuole ricevere questo rapporto. Affinché le garanzie siano applicabili in caso di sinistri, il datore di lavoro deve versare i contributi o le imposte. L'assicuratore deve essere informato di un recrutamento, di una dimissione o di un licenziamento. Il titolare deve anche notificare gli eventuali cambiamenti che influiscono sulle garanzie previste dal contratto di previdenza aziendale sottoscritto.

Le nostre promesse

Il Comparatore ti propone di comparare gratuitamente dei preventivi di assicurazione. Riceverai dei preventivi personalizzati da parte degli assicuratori leader e potrai scegliere il tasso di assicurazione o di mutua più conveniente.


Come funziona ?

  • Completa il questionario rapidamente
  • Confronta preventivi personalizzati
  • Scegli liberamente la proposta di uno dei nostri esperti con i quali si mette in contatto

Professionista
Desideri ricevere potenziali clienti?

I dati forniti a DevisProx SAS vengono trasmessi ai professionisti iscritti al servizio IL-Comparatore.com al fine di elaborare un preventivo. Compilando il presente formulario, l’utente autorizza espressamente DevisProx SAS e i professionisti iscritti al servizio IL-Comparatore.com a contattarlo per ottenere ulteriori informazioni necessarie all’elaborazione del suo preventivo. L’utente riconosce inoltre di accettare la Politica sulla privacy del presente sito e la ricezione di offerte speciali, ferma restando la possibilità di cancellare la propria iscrizione in qualsiasi momento. Il presente sito è stato dichiarato alla CNIL con il numero 1437954. Pertanto, l’utente ha diritto di accesso, modifica, rettifica e cancellazione dei dati personali che lo riguardano (art. 38 della legge “Informatica e libertà”). Per esercitare tale diritto, si prega di contattare DevisProx SAS, 120 avenue du Général.